Fallo

Comune Chieti,stabilizzati 9 lavoratori

Nove lavoratori dipendenti precari in servizio presso il Comune di Chieti hanno firmato il contratto definitivo e sono stati stabilizzati nel rapporto con l'Ente. Si tratta di sette tecnici e geometri e due amministrativi contabili con acquisite professionalità nelle attività espletate e per i quali la norma consente di non ricorrere a procedure concorsuali. All'atto della firma erano presenti il sindaco Umberto Di Primio e l'assessore con delega al Personale Antonio Viola. "Considero la vostra stabilizzazione - ha detto Di Primio - come la vittoria finale di tante battaglie portate avanti per anni al vostro fianco anche in qualità di vicepresidente Anci. Ciò che vi chiedo è di portare nuova linfa al Comune. Voi rappresentate ciò che saranno i dipendenti del nuovo corso della pubblica amministrazione. Alcuni di voi sono stati chiamati a collaborare a progetti da portare avanti con assoluta determinazione e certezza di risultato. Non perdete l'entusiasmo e l'orgoglio di appartenenza a un gruppo".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie