Fallo

Giornata ecologica a Petacciato Marina

"Le reste sulle spiagge e nel mare devono sparire". E' l'appello lanciato oggi da Luigi Lucchese, Presidente di Ambiente Basso Molise a conclusione di "Puliamo la spiaggia" la manifestazione ecologica che ha visto oggi numerosi volontari ripulire gli arenili della marina di Petacciato da pattume di vario tipo ma per lo più rifiuti provenienti dal mare. Il gruppo si è ritrovato questa mattina iniziando subito a pulire. A prendere parte alla giornata ecologica: i volontari di Ambiente Basso Molise, diversi immigrati, il Comitato Art. 21 del paese, l'Altra Guglionesi, l'Associazione Italiana Sicurezza Ambientale di Campomarino (Campobasso), le Coop. Cosmo e Medihospes. "Anche quest'anno, tristemente, la plastica, sempre più presente sulle nostre coste e nel nostro mare, è stata il secondo rifiuto più trovato - ha aggiunto Lucchese -. Ci preme denunciare, che i maggiori rifiuti provengono da quelli che vivono del mare: reste infinite e cassette di polistirolo sono ormai i padroni della costa".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie